Perchè studiare la gestione della catena di distribuzione e logistica

Che cosa è una catena di distribuzione? Una catena di distribuzione, meglio conosciuta in inglese come supply chain, comprende tutti coloro i quali sono coinvolti nella produzione di un bene o di un servizio, che poi arriva al consumatore finale. La catena di produzione nel settore agroalimentare coinvolge gli imprenditori agricoli, le persone che lavorano nella raccolta dei prodotti agricoli, le persone che trasportano i prodotti agricoli, quelli che svolgono i controlli di qualità, i commercianti che acquistano i prodotti per conto di grosse catene di supermercati e infine le persone che scaricano i prodotti agricoli e li dispongono sugli scaffali dei nostri supermercati.

shutterstock_168147386La catena logistica e la sua importanza

Ogni laureato in gestione della catena di distribuzione conosce bene come la catena di distribuzione non possa funzionare senza la catena logistica. La catena logistica non è la catena dei trasporti. Si tratta piuttosto di tutte quelle persone che, anziché compiere lavori manuali come il raccoglitore di frutta o l’autotrasportatore, programmano e pianificano la distribuzione dei beni. Nella catena logistica operano manager, ingegneri gestionali, economisti, matematici. Si tratta di personale in possesso delle competenze necessarie a coordinare le attività di quelli che sono più in basso nella catena di distribuzione, affinché ogni giorno, recandoci al supermercato di fiducia, possiamo acquistare cibo fresco.

Globalizzazione e sfide

Le catene di distribuzione e le catene logistiche stanno assumendo forme sempre più particolari e sempre più intricate. Sia le catene di distribuzione che le catene logistiche sono transnazionali. Un pomodoro può essere prodotto da un contadino italiano, ma esso verrà raccolto e trasportato per la lavorazione in Slovenia dove la forza lavoro costa meno che in Italia. Successivamente esso verrà trasportato su gomma in Russia e da lì distribuito sul mercato cinese come prodotto di esportazione italiana. Le sfide della globalizzazione sono sfide che si giocano tutte intorno alla gestione delle catene di distribuzione e delle catene logistiche. Vale la pena, quindi, conoscerle meglio.

 

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *